Forum: Italian Forum

Il Forum Ufficiale Italiano dedicato a VirtualDJ
Il Forum Ufficiale Italiano dedicato a VirtualDJ e all'hardware compatibile. - Ai nuovi utenti è consigliata la lettura molto accurata delle regole del forum ed è gradita una piccola presentazione. Fate Post costruttivi e lasciate ai moderatori l'ingrato compito di far rispettare un minimo d'ordine. In caso di problemi o errori di protezione contattate l'assistenza tecnica italiana.
Ricordiamo la possibilità di acquistare la licenza PRO anche solo per un Mese, per testare completamente le infinite possibilità di mixaggio audio & video CLICCANDO QUI Ricordiamo ai "no license user" che non è permesso lo scambio di indirizzi Email, Facebook, Msn, Skype, MySpace e ogni altro tipo di contatto personale.
Alcuni topic specifici con spiegazioni tecniche sono riservati esclusivamente agli utenti con una regolare licenza PRO.
Topic: Eks - Otus (Topic generale) - Page: 3

This topic is old and might contain outdated or incorrect information.

Secondo me lavorare con un solo controller che richieda uno switch per passare da un deck all'altro è solo questione di pratica. L'importante è che le tracce siano ben riconosciute a livello di bpm così magari non occorre effettuare il continuo aggiustamento della velocità del disco, come per i vinili....

Per la coppia attenderei di vedere in campo anche il fratellino minore Otus-Raw che dovrebbe infatti essere un single-deck. Unica cosa che non capisco dal sito EKS è se il raw avrà o meno una scheda audio magari single stereo (RCA/coassiale).
Se così fosse ci sarebbe quel giusto risparmio per controller che potrebbe spingere all'acquisto di una coppia. Non posso pensare infatti che il prezzo possa essere maggiore di un cdj400 oppure di un numark icdx o ancora di un Denon 1200 altrimenti la scelta si farebbe ardua...

Con un solo controller rimane il vantaggio di avere comunque una consolle compattissima e ciò può andare benissimo per moltissime occasioni.

Ciao a tutti
Flexx

Posted Tue 02 Dec 08 @ 1:59 am
dijflexx wrote :
Secondo me lavorare con un solo controller che richieda uno switch per passare da un deck all'altro è solo questione di pratica. L'importante è che le tracce siano ben riconosciute a livello di bpm così magari non occorre effettuare il continuo aggiustamento della velocità del disco, come per i vinili....


Si tratta solo di pratica come dice Flexxx, forse per chi è abbituato a gli all in one è meno immediato il passaggio ad un doppio controller con lo switch... ma chi per esempio ha usato in passato un solo XP10 per controllare entrambe i deck gia ci ha preso l' abitudine.
Lo switch non influisce sulla messa a tempo perche di solito è la traccia entrante che va adattata a quella uscente, e quindi quando si carica la nuova traccia sul deck bata che sia selezionato il controllo su quella, per la messa a tempo..

@HACKID
I 4 knob di destra e di sinistra in questa prima mappatura, svolgono la funzione di mixing, sono stati dupplicati perche spesso in fase di mixaggio vengono eseguiti aggiustamenti delle frequenze in modo parllelo. Su una superficie switchabile è essenziale che questo tipo di controllo avvenga su entrambe i deck. altrimenti il mixaggio delle frequenze non sarebbe possibbile in tempo reale su entrambe i deck.
E un po la differenza ta le skin internal mixer ed external mixer. chi lavora in external non necessita dei controlli del mixer sul controller perche li delega al mixer stesso.

Infatti lavorando in external mixing, i Knob a disposizione per effetti e transizioni sarebbero tutti e 8, anzi 10

Ad ogni modo ho provveduto a rimappare i tasti vuoti inserendo dei kill di frequenze ma sarebbe stato possible inserirgli qualunque altra cosa.. dall attivazione di effetti specifici, ai sample, allo skip nella traccia ecc...
Ed eseguiro anche una mappatura per l' external mixing.
VDJ ha parecchi controlli per cui cerchero come ho fatto ora di mettere le funzioni più comuni.
Poi per le mappature più personalizzate bisogna che ogni uno provveda. Magari posso dare una mano.

Per quanto riguarda i due sensori di movimento mi è stato espressamente richiesto di eliminarli anche dallo schema, probabilmente l' essorbimento di corrente costringerà nelle prime versioni di otus, ad eliminare completamente questo controllo. Almeno fino a che non uscira un modello con alimentazione esterna.



Posted Tue 02 Dec 08 @ 6:21 am
No, fermi tutti...io HO LA XP10 e ci lavoro da anni...ma sulla XP10 c'è un bello slider che viene rimappato in crossfader....qui non ne vedevo e mi preoccupavo...il fatto di passare da un deck all'altro è già cosa nota e non è un problema...il fatto era che non vedevo uno slider (meccanico) per mixare le tracce e la cosa mi inquieta...tutto qui

Posted Tue 02 Dec 08 @ 6:38 am
HACKIDPRO InfinityMember since 2008
La potenza del nostro software e delle sue action ci consente di effettare il passaggio da una traccia all'altra con :
un classico crossfader
uno knob (rotella)
2 tasti qualsiasi (impostati mix on deck A e on deck B)

in ordine di facilità d'uso (per me)

quindi qualsiasi cosa su quell'astronave può diventare "crossfader"....basta prenderci la mano :p

Posted Tue 02 Dec 08 @ 6:53 am
E' tutto relativo... anche assegnare a due cursori il controllo del volume , puo sembrare strano, per chi è abbituato solo a gli slider.
Non è nulla di anomalo per altri dj che lavorano abitualmente sui migliori mixer al mondo della RANE o su quelli della Vestax che dispongono dei contolli di volume solo rotativi. Anche pioneer per il DJM3000 ha prodotto come accessorio l' intera linea di slide commutata in controllo rotativo.

Quindi trovo tutt'altro che anomalo questo metodo di mixing.

Personalmente trovo che OTUS consenta di imparare un nuovo metodo di mixing, d'altra parte evoluzione è sinonimo di cambiamento, anche il pitch quindi, controllare un touch è tutt'altro discorso che prendere un cursore e spostarlo lungo la slitta. Ma se è per questo anche dai telifonini stanno scomparendo i pulsanti tradizionali e il numero lo si compone sul controllo touch dello schermo. Per qualcuno il telefono con la rotella continuerà ad esercitare il suo fascino, ma per chi non regge la staticità delle cose, ogni novità è un nuovo stimolo.

Sinceramente al momento mi sto divertendo a provare e sperimentare il mixing con questo dispositivo. E sto provando la stesse sensazioni di quando ho toccato il primo vinile o quando ho toccato il primo cdj e il primo mixer, lo stesso vale per la prima allinone che ho avuto,che quando sono usciti gli XP10 è stata chiusa nell armadio e via.... penso che il digital jockey abbia nel dna la capacita di adattarsi ai cambiamenti.




Posted Tue 02 Dec 08 @ 6:59 am
Sono pienamete d'accordo con Rudy, l'evolvere della tecnologia ci avvolge totalmente e quindi trovarsi dinazi una creaturina come l' Otus vuol dire imbattersi in un rompicapo se così si può definire,e credo anche che questo controller raggiungerà un successo inaspettato.

Posted Tue 02 Dec 08 @ 12:48 pm
TexZKPRO InfinityMember since 2005
HACKID wrote :
ora una domanda :

quei 4 knob in alto a destra non sono sprecati visto che i controlli dell'equalizzazione (+volume) vengono switchati ???
Cioe....
i 4 knob di sinistra non diventano automaticamente funzioni del deck di destra alla pressione dello switch?
se è come penso i 4 knob di destra sono dei doppioni....quindi mappabili in tutt'altro modo! (vedi crossfader)

Si può fare, ma una volta lanciato il brano si generano dei salti di equalizzazione muovendo quelle manopole se non sono in sincronia con la skin.
È quindi una sclnta possibile solo se l'equalizzazione rimane fissa durante tutta la riproduzione della traccia, ergo che se ci vuoi giocherellare noterai parecchie asincronie rispetto a quello che vedi sulla skin.
Sarebbe possibile sfruttare questa opzione del doppio deck senza alcun problema in tutti i casi solo se ci fosse l'opzione "takeover" (chi ha orecchie per intendere, intenda!).

Posted Sat 06 Dec 08 @ 6:49 am
HACKIDPRO InfinityMember since 2008
TexZK mica t'ho capito sai? :D

Comunque la spiegazione di Scarabokio è stata abbastanza convincente...nel senso che in effetti non potresti gestire in live l'equalizzazione di entrambi i decks contemporaneamente!
quindi nel settaggio ad un solo deck credo siano quasi obbligatorie le actions inserite in quel modo....

Posted Sat 06 Dec 08 @ 7:58 am
Aggiungo un altro piccolo dettglio. I salti di cui parlava Tex sarebbero ancora più evidenti in quanto , nel cambio deck e anche all avvio, come nel total control viene letta l' esatta posizione dei knob e riportata a video. Quindi se si utilizzano gli stessi 4 knob per le frequenze dei due deck al cambio succederebbe che l' equalizzazione del deck entrante si eguaglierebbe a quella del deck uscente. Non oso immaginare quale kaos potrebbe nascere. per chi vuole lavorare con i fader, puo assegnare ai 2 knob a cui ho assegnato li controllo di 2 paramentri effetto al crossfader. Eventualmente assegnando a gli effetti i due controlli touch sul mousepad. (Anche se troppo sensibili).
Ma siamo solo gli inizzi e di sicuro usciranno nuovi drive e aggiornamenti anche a breve termine.


Posted Mon 08 Dec 08 @ 7:53 am
HACKIDPRO InfinityMember since 2008
Hey Scarabokio.....a che punto sei con la recensione????

sai che qui siamo molto impazienti a curiosi!!!!
facci sapere al piu' presto!!!!
Buona serata!

Posted Mon 08 Dec 08 @ 2:19 pm
Quando non mi si vede nei forum, di solito è perche sto combinando qualcosa !
Nel frattempo ho registrato un primo dj set con otus. L' ho inserito come sottofondo nel mio myspace.
Non e perfetto perche mi ci devo ancora trovare e prenderci confidenza, ma promette bene.. in questo week end ho scritto fotografato e filmato. Sto assemblando il materiale per la recensione... .. . . . to be continued !

Posted Mon 08 Dec 08 @ 5:12 pm

Posted Wed 17 Dec 08 @ 1:47 am
Grande RuD.i.J ;-)
Bye Joe ;-)

Posted Wed 17 Dec 08 @ 7:32 am
Aggiungo che ho pubblicato una recensione completa su OTUS che va ben oltre quella sulle prime impressioni. A causa di alcune dinamiche non l' ho pubblicata nel mio blog su questo sito. perche devo apporre alcune modifiche ai video prima di farlo...
ma nel frattempo se nessuno si scandalizza puo vederla e leggerla su :
http://www.digitaljockey.it/dij/index.php?option=com_content&task=view&id=415&Itemid=56

Seguirà un tutorial, che sto gia scrivendo, con nuovi mapping per VDJ ....




Posted Thu 05 Feb 09 @ 11:13 am
HACKIDPRO InfinityMember since 2008
Ottimo Rudy tienici informati ovviamente.
Ne approfitto per chiederti se hai qualche news su Otus raw (uscita e prezzo).
Grazie

Posted Thu 05 Feb 09 @ 6:54 pm
Sul RAW Nessuna Notizia. Su OTUS sono usciti due nuovi aggiornamenti del firmware. Con l' ultimo viene supportata anche la modalità midi 14bit . Migliorate le prestazioni e la sensibilita sia del jog, che dei contolli touch, Sono stati abilitati anche i canali digitali delle due uscite audio. Ora va che è una meraviglia !


Posted Sun 22 Feb 09 @ 6:54 am
ciocePRO InfinityMember since 2004

Posted Wed 16 Feb 11 @ 4:02 pm
Page : [<<] [<]


(Old topics and forums are automatically closed)