VDJPedia



 VDJscript_verbi

Verbi VDJscript in VirtualDJ v7.0.5


play: avvia la traccia caricata sul deck.
play_stutter: se in pausa, avvia il play sul deck, se in play ricomincia la riproduzione dal punto di stutter precedente.
play_pause: se in pausa, avvia il play sul deck, se in play mette in pausa il deck.
cue_stop: se il deck è in play lo mette in pausa e lo posiziona al cue point precedente, se in pausa imposta la posizione corrente come punto di cue, e visualizza l'anteprima dei punti di cue fino a quando lo si tiene premuto.
E' possibile specificare un numero ('cue_stop 1', 'cue_stop 57') per lavorare con diversi cue. Con numero 0 o nessun numero funziona l'ultimo cue utilizzato.
cue_play: se il deck è in play lo mette in pausa e lo posiziona al cue point precedente. se in pausa, imposta la posizione corrente come punto di cue, e visualizza l'anteprima dei punti di cue fino a quando lo si tiene premuto. Tenendo premuto per più di 2 secondi (o un tempo specificato), riprenderà a suonare come lo si rilascia. sintassi: 'cue_play 1 1000ms'
cue: se il deck è in play, riporta il brano all'ultimo punto di cue e riprende il play da quel punto. Se in pausa, imposta la posizione corrente come punto di cue, e visualizza l'anteprima dei punti di cue fino a quando lo si tiene premuto. Se il brano è in loop, modifica il loop_in in punto di cue, mantenendo la lunghezza del loop. E' possibile specificare un numero ('cue 1', 'cue 57') per lavorare con diversi cue. Con numero 0 o nessun numero funziona l'ultimo cue utilizzato.
hot_cue: se nessun cue point è impostato, lo imposta nella posizione corrente. altrimenti passa al punto di cue impostato e inizia o riprende la riproduzione. se il brano è in loop, imposta il cue point come loop_in , senza variare la lunghezza del loop (loop_length). E' possibile specificare un numero ('hot_cue 1', 'hot_cue 57') per lavorare con diversi punti di cue.
Con numero 0 o nessun numero funziona l'ultimo cue utilizzato.
cue_select: Seleziona il punto di cue successivo, il cue point predefinito per un cue, hotcue, ecc.... (azione Vdj script).
stop: ferma il brano all'ultimo cue point,ripremuto riporta il brano all'inizio, quindi scorre tra i punti di cue.
pause: mette in pausa il deck.
play_button: a seconda del play_mode ( come mappato il play), agisce come play_stutter (modo Numark) o come play_pause (modo Pioneer).
stop_button: a seconda del play_mode (come mappato il play), agisce come pause_stop (modo Numark) o come stop (modo Pioneer).
cue_button: a seconda del play_mode (come mappato il play), agisce come cue_stop (modo Numark) o cue (modo Pioneer).
crossfader: sposta il crossfader. crossfader allo 0% in master il deck di destra, crossfader al 100% in master il deck di sinistra.
volume: imposta il volume dei decks.
pitch: imposta il pitch dei deck. Usato con un numero,dà la posizione dello slider (diventa pitch_range). Utilizzato con una percentuale dà una posizione assoluta. 'Pitch 112%' lo imposta a +12%, 'pitch 0,25' lo impopsta al -10% se il pitch_range è 20.
pitch_slider: imposta il pitch dei deck, per essere utilizzato da controller hardware. Se il pitch viene cambiato dal software, il cursore hardware non sarà più linkato allo stesso, per ricollegarli servirà muoverlo per riportarlo alla posizione impostata sul Software.
pitch_relative: imposta il pitch dei decks,per essere utilizzato da controller hardware, se si vuole che il movimento del pitch sia uguale alla posizione del pitch sul software.
volume_slider: imposta il volume dei deck, ma può essere 'scollegato' dal volume effettivo se la posizione dello (slider) cursore non corrisponde alla posizione del volume via software.
volume_relative: imposta il volume dei deck, in modo che sia uguale alla posizione del volume via software.
evelfader_curve: seleziona la curva dei cursori di canale. 0% curva lineare, 50% (impostazione predefinita) curva quadratica, 100% curva cubica.
crossfader_slider: sposta il crossfader, ma può essere 'scollegato' dal crossfader reale se la posizione del cursore non corrisponde alla posizione crossfader via software.
crossfader_relative: sposta il crossfader,in modo che sia uguale alla posizione crossfader via software.
gain_slider: modifica il guadagno, ma può essere 'scollegato' dal guadagno reale se la posizione dello slider non corrisponde al guadagno via software.
gain_relative: modifica il guadagno, in modo che sia uguale al guadagno via software.
jogwheel: utilizzato per le jogwheel senza sensibilità al tocco. 'Jogwheel +1,0' intende una rotazione completa della wheel.
touchwheel: utilizzato per le jogwheel con sensibilità al tocco. 'Touchwheel +1,0' intende una rotazione completa della wheel.
touchwheel_touch: da utilizzare quando si tocca la jogwheel, per bloccare il brano e iniziare lo scratch.
speedwheel: utilizzato per un touchwheel preciso che riporta sia la posizione e la velocità. 'Speedwheel +1,0 1,5' si intende una rotazione completa della wheel, al 150% della velocità.
speedwheel_touch: da utilizzare quando lo speedwheel viene toccato,per bloccare il brano e iniziare lo scratch.
motorwheel: utilizzato per le jogwheel motorizzate. Ogni volta che si muove la jogwheel, invia il comando 'motorwheel"move" +1,0' seguito dal comando 'motorwheel"timestamp" +1000,0'. 'move +1,0' intende una rotazione completa del piatto. 'Timestamp 1.0' intende 1 ms dall'ultimo messaggio. Usare la query 'motorwheel' per accendere il motore quando restituisce true (vero) e lo spegne quando restituisce false (falso).
motorwheel_instant_play: quando è impostata su ON, le tracce si avvieranno immediatamente, bypassando lo spazio di tempo necessario al motore per raggiungere la sua massima velocità di rotazione (lo svantaggio è che poi non è possibile tenere il disco prima che si avvii il motore)
select: seleziona questo deck come 'deck di lavoro'. il beat del deck di lavoro sarà mostrato sul display e tasti di scelta rapida e le azioni su un deck non specificato influiranno su questo deck.
masterdeck: seleziona/deseleziona questo deck come 'master deck'. Quando si imposta un master deck, tutte le operazioni di sincronizzazione prenderanno il deck master come riferimento. (Per skin con più di 2 deck)
pfl: seleziona se un deck viene inviato alle cuffie.(Per un cursore usare una % per specificare il volume:'pfl 75%').
leftdeck: seleziona questo deck come deck di sinistra: "deck 3 leftdeck" o "leftdeck +1"
rightdeck: seleziona questo deck come dek di destra: "deck 3 rightdeck" o "rightdeck +1"
leftcross: assegna questo deck alla sinistra del crossfader: "deck 3 leftcross"
rightcross: assegna questo deck alla destra del crossfader: "deck 3 rightcross"
cross_assign: assegna questo deck a un lato del crossfader: "deck 3 cross_assign 'left'" o "deck 3 cross_assign 'thru'"
leftvideo: assegna questo deck alla sinistra del crossfader video: "deck 3 leftvideo" o "leftvideo +1" o "leftvideo'auto'".
rightvideo: assegna questo deck alla destra del crossfader video: "deck 3 rightvideo" o "rightvideo +1" o "rightvideo'auto'".
overvideo: forza questo deck come video output sul master video
leftvideo_button: semplice pulsante per controllare la sorgente sinistra video: "deck 3 leftvideo_button".
rightvideo_button: semplice pulsante per controllare la sorgente destra video: "deck 3 rightvideo_button".
sync: sincronizza il brano con l'altro deck.
play_sync: riproduce il brano sincronizzandolo con l'altro deck.
play_sync_onbeat: sincronizza all'istantante il brano con l'altro deck, utilizzando le informazioni locali di beat al posto del Beatgrid globale.
play_onbeat: sincronizza istantaneamente la canzone con l'altro deck, utilizzando le informazioni locali di beat al posto del Beatgrid gloable, ma non cambia il pitch.
goto: cambia la posizione del brano. 'goto +10 ms' salta in avanti 10ms . 'goto -4' salta 4 battute indietro. 'Goto 20%' va al 20% della lunghezza del brano.
goto_bar: mette il brano sui suoi beat dopo l'ennesima downbeat senza perdere il sync: 'goto_bar 4'
song_pos: posizione del brano. (La differenza tra song_pos e goto è che song_pos può essere utilizzato come un cursore).
loop: imposta o rimuove un loop. 'loop 4', 'loop 0.5' imposta un loop in battiti. 'loop 10ms' impostato un loop in ms. 'loop 200%' moltiplica per 2 la dimensione del loop. 'loop 50%' divide per 2. 'loop' mette un loop in corrispondenza della posizione reale con la dimensione della battuta dell'ultimo loop.
loop_in: se il brano non è in loop, imposta l'inizio di un loop. se in loop, torna indietro l'inizio del loop.
loop_out: se non in loop, imposta il deck in loop,partendo dall'ultimo punto di loop_in impostato o dal punto di stutter, se in loop esce dal loop.
loop_length: modifica la lunghezza del loop. 'loop_length 15ms' imposta la durata in ms, 'loop_length 0.5' imposta la durata in battiti, 'loop_length +100%' imposta la durata in percentuale alla lunghezza effettiva.
loop_move: sposta il loop senza cambiarne la lunghezza. 'loop_move +10 ms' imposta la distanza in ms, 'loop_move +2' imposta la distanza in battiti,' loop_move +50% 'imposta la distanza in percentuale alla lunghezza effettiva.
loop_double: raddoppia la dimensione del loop.
loop_half: dimezza la dimensione del loop.
loop_exit: rimuove il loop.
loop_select: imposta la dimensione del loop (o la dimensione di default se il loop non è attivo). Se non viene impostato un parametro di valori loop,sarà visualizzato un elenco a comparsa tra cui scegliere un valore.
reloop: salta al punto di loop_in.
reloop_exit: se in loop, rimuove il loop. in caso contrario, riattiva il loop utilizzato per ultimo.
loop_button: un pulsante con funzione smart loop: Imposta il loop_in alla prima pressione, imposta il loop_out alla seconda pressione, rimuove il loop alla terza pressione.
set_cue: memorizza la posizione corrente nel cue.Assegnando un parametro,diventa il numero di cue da utilizzare.
Assegnando un secondo parametro, il secondo è la posizione da memorizzare, in ms, in battiti, o in percentuale la lunghezza della traccia.
goto_cue: passa ad un cue specifico.
delete_cue: elimina il cue. Può essere usato un numero di cue specifico.
cue_name: cambia il nome del cue.Assegnando un parametro,diventa il numero di cue da utilizzare.Assegnando un secondo parametro, il secondo è la posizione da memorizzare.Non assegnando un secondo parametro,si aprirà una finestra popup per chiedere il nome.
goto_first_beat: passa automaticamente alla prima battuta del brano.
filter: applica un filtro risonante (usare 'filter 50%' per resettare/disattivare il filtro).
eq_high: imposta l'equalizzazione dei toni alti.
eq_mid: imposta l'equalizzazione dei toni medi.
eq_low: imposta l'equalizzazione dei toni bassi.
eq_kill_high: disattiva i toni alti.
eq_kill_mid: disattiva i toni medi.
eq_kill_low: disattiva i toni bassi.
eq_crossfader_high: dissolvenza incrociata dei toni alti tra i due deck.
eq_crossfader_mid: dissolvenza incrociata dei toni medi tra i due deck.
eq_crossfader_low: dissolvenza incrociata dei toni bassi tra i due deck.
eq_reset: ripristina l'equalizzazione.
fake_crossfader: sposta il crossfader sulla skin senza cambiare il suono del master.
fake_level: sposta il fader del volume sulla skin senza cambiare il suono del master.
fake_eq_high: sposta l'equalizzatore sulla skin senza cambiare il suono del master.
fake_eq_mid: sposta l'equalizzatore sulla skin senza cambiare il suono del master.
fake_eq_low: sposta l'equalizzatore sulla skin senza cambiare il suono del master.
gain: imposta il guadagno, fino a-30dB in senso negativo, e fino a +7,5 dB in positivo.
power_gain: imposta il guadagno, consentendo fino a +30 dB in positivo.
match_gain: imposta il guadagno in abbinata all'altro deck.
set_gain: imposta il guadagno al fine di portare la canzone al dBA specificato (con 0dBA è il livello massimo di output della scheda audio senza compressione): 'set_gain 0'
match_bpm: imposta il pitch in modo che corrisponda ai BPM dell'altro deck.
key: cambia la tonalità del brano, da -12 (un'ottava sotto) a +12 (un'ottava sopra), solo in multipli di semitoni.
key_smooth: cambia la tonalità del brano, da -12 (un'ottava sotto) a +12 (un'ottava sopra),consentendo non solo multipli di semitoni.
key_move: sposta il tasto in su o in giù dalla quantità data di semitoni.
match_key: cambia la tonalità del brano in modo che corrisponda alla chiave armonica data. è possibile utilizzare la nota standard ('set_key "A#m"') o numerica ('set key "03A"'). Se nessuna chiave viene data, verrà utilizzato l'altro deck. il cambiamento sarà più piccolo per renderlo compatibile con la chiave data.
set_key: cambia la tonalità del brano in modo che corrisponda alla chiave armonica data. è possibile utilizzare la nota standard
('set_key "A#m"') o numerica ('set key "03A"'). se nessuna chiave viene data, verrà utilizzato l'altro deck. la variazione corrisponderà alla chiave esatta.
pitch_reset: porta lentamente il pitch a 0%. è possibile specificare la velocità in % al secondo (default 1% al secondo): 'pitch_reset 5%'
pitch_range: imposta l'intervallo per il cursore del pitch. 'pitch 12%' imposta l'intervallo da -12% a +12%. "pitch +1 scorre tra gli intervalli di default del pitch. 'pitch "12,16,25" +1' scorre tra l'elenco fornito di intervalli del pitch.
pitch_bend: rallenta o accelera la canzone: 'pitch_bend +3%'. si può fare il bend ad aumentarlo lentamente specificando un secondo parametro di tempo: 'pitch_bend +1% 500ms' partirà a +1% e raddoppierà ogni 500ms.
master_tempo: attiva/disattiva il master tempo (per cambiare la velocità del brano con il cursore del pitch,mantenendo la tonalità originale del brano).
key_lock: attiva/disattiva il key lock (per cambiare la velocità del brano con il cursore del pitch , mantenendo la tonalità attuale del brano).
seek: muoversi nella traccia premendo un pulsante. 'seek +2' si muove di battuta in battuta, saltando 2 battute ogni 10ms. 'seek +420 ms' si sposta di 420ms ogni 10ms. usare salta di battuta in battuta con un numero permette di mantenere il ritmo corretto del brano in riproduzione mentre ci si muove all'interno.
reverse: riproduce il brano al contrario
dump: inverte la direzione di riproduzione se il dump è attivato, poi quando disattivato, riparte in avanti dal punto in cui la canzone avrebbe dovuto essere se fosse proseguita la riproduzione durante il dump.
minimize: minimizza l'applicazione nella barra delle applicazioni.
maximize: massimizza l'applicazione a schermo intero, torna alla modalità normale.
close: chiude l'applicazione.
setting: apre la finestra di configurazione di Virtualdj.
page: cambia la pagina visualizzata nella finestra del browser. 'page "browser"', 'page "sampler"','page"effect"', 'page "record"' impostano una pagina specifica. 'page +1' 'page -1' fa spostare tra le pagine.
booth_volume: modifica il volume dell'uscita booth.
master_balance: cambia tra sinistra/destra il bilanciamento sull'uscita master.
master_volume: modifica il volume dell'uscita master.
headphone_volume: modifica il volume dell'uscita PFL.
headphone_gain: modifica il guadagno dell'uscita PFL (da-30dB a +30 dB)
headphone_mix: cambia il mix del PFL (0% per il deck in cue, 100% per l'uscita master).
headphone_crossfader: cambia il fader PFL (0% per il deck di sinistra, al 100% per il deck di destra).
zoom: imposta il livello di zoom sul rhythm display. Usare 'zoom "near"' 'zoom "default"', 'zoom "far"' per i livelli pre-impostati di zoom, o utilizzare 'zoom 42%' per arrivare a un livello di zoom preciso.
smart_loop: quando smart_loop è attivato, i loop sono automaticamente regolati per un suono perfetto.
smart_play: quando smart_play è attivato, i brani vengono automaticamente sincronizzati durante la riproduzione.
smart_cue: quando smart_cue è attivato, i brani vengono automaticamente ri-sincronizzati quando si salta in una nuova posizione di cue.
smart_scratch: quando smart_scratch è attivato, lo scratch a ritroso è automaticamente disattivato, solo lo scratch in avanti sarà udibile.
vinyl_mode: imposta la jogwheel in modalità vinile (con scratch), o in modalità cd (con pitchbend). 1 è la modalità vinile (di default), 0 è la modalità cd.
wheel_mode: modifica la modalità della jogwheel tra: "jog", "search", "loop_move", "loop_out", "loop_in", "browser", oppure utilizzare +1 e -1 per scorrere tutte le modalità. È possibile scegliere tra un sottoinsieme utilizzando una sintassi del tipo 'wheel_mode "loop_move,loop_in,loop_out" +1'.
play_mode: imposta la modalità dei pulsanti play/stop/cue : 'play_mode "Numark"', o 'play_mode "pioneer"'.
display_time: imposta la modalità per visualizzare l'ora: "totale", "rimanente", "trascorsa", +1 o -1.
auto_cue: imposta la modalità auto_cue : "off", "on", "always".
beatlock: attiva/disattiva il Beatlock (per mantenere le canzoni sempre in sincronia, anche se si muove il pitch).
pitchlock: blocca i cursori del pitch su entrambi i deck in modo che entrambi si muovano insieme.
auto_crossfade: cambia automaticamente il crossfade da un deck all'altro. È possibile specificare la durata del crossfade in ms: 'auto_crossfade 2000ms '
scratch: 'scratch +120 ms' sposta lo scratch 120ms in avanti.
scratch_hold: 'scratch_hold on' o 'scratch_hold off' (o 'scratch_hold toggle') ferma il disco per scratchare, o rilasciarlo.
nudge: 'nudge +120 ms' per spostare in avanti la canzone di 120ms (utilizzando MasterTempo se è attivato).
linein: attiva o disattiva il linein su questo deck. È inoltre possibile specificare un numero al linein assegnando un altro linein: "deck 1 linein 2 on". Oppure si può assegnare l'ingresso del microfono: "deck 3 linein 'mic' on".
linein_rec: registra l'ingresso linein su questo deck.
mic: attiva o disattiva l'ingresso del microfono
mic_volume: imposta il volume del microfono
mic_rec: per registrare l'ingresso microfonico su questo deck
timecode_active: attiva o non attiva l'azione del timecode vinyl.
timecode_bypass: bypassa l'ingresso timecoded e riproduce il vinile direttamente attraverso il soundoutput. tutto il gain, RIAA e correzione stereo sono ancora applicate. Questa modalità funziona solo se sia l'input che l'output sono collegati sulla stessa scheda audio con driver ASIO.
timecode_mode: imposta le modalità timecode: "smart", "absolute", "relative".
timecode_config: apre la finestra di configurazione del timecode.
nothing: non fa niente.
true: un azione che restituisce true (vero).
false: un azione che restituisce false (falso).
on: accende un LED.
off: spegne un LED.
blink: accende e spegne i LED, una volta al secondo. È possibile specificare la velocità: 'blink 1000ms'
var: sintassi: 'var "my_var"? my_action1 : my_action2'. esegue my_action1 se my_var è vero (non zero), altrimenti esegue my_action2.
var_equal: sintassi: 'var_equal "my_var" 42 ? my_action1 : my_action2'.esegue my_action1 se my_var è uguale a 42,altrimenti esegue my_action2.
var_not_equal: sintassi: 'var_not_equal "my_var" 42 ? my_action1 : my_action2'. esegue my_action1 se my_var non è uguale a 42, altrimenti esegue my_action2.
var_smaller: sintassi: 'var_smaller "my_var" 42 ? my_action1 : my_action2'. esegue my_action1 se my_var è minore di 42, altrimenti esegue my_action2.
var_greater: sintassi: 'var_greater "my_var" 42 ? my_action1 : my_action2'. esegue my_action1 se my_var è superiore a 42, altrimenti esegue my_action2.
set: sintassi: 'set "my_var" 42'. imposta my_var a 42. se il nome della variabile inizia con '$', la variabile è globale (vale a dire uguale per tutti i deck): 'set "$myglobalvar"'.
toggle: sintassi: 'toggle "my_var"'. my_var passa tra vero e falso.
cycle: sintassi: 'cycle "my_var" 42'. my_var si incrementa, e torna a 0 quando raggiunge 42. 'cycle "my_var" -42' my_var diminuisce, e va a 41 dopo aver raggiunto lo 0.
param_equal: verifica se il valore del cursore/encoder/tasto quando premuto è uguale a qualcosa: 'param_equal 50% ? key_lock off : pitch'
param_greater: verifica se il valore del cursore/encoder/tasto quando premuto è maggiore di una cosa: 'param_greater 0% ? loop sampler 200% : loop sampler 50%'
param_smaller: verifica se il valore del cursore/encoder/tasto quando premuto è più piccolo di una cosa: 'param_smaller 0% ? loop sampler 200% : loop sampler 50%'
param_multiply: moltiplica il valore del cursore/encoder/tasto per il valore dato: 'param_multiply 300% & effect slider'
param_add: aggiunge un valore dato al valore dello slider/encoder/button quando premuto
param_invert: inverte il valore del cursore/encoder/pulsante quando premuto: 'param_invert & pitch_slider'
param_mod: avvolge il valore del cursore/encoder quando premuto se è di più del valore dato
param_pingpong: trasforma il valore del cursore/encoder quando premuto da una scala lineare ad una avanti e indietro.
param_cast: lancia il valore dell'azione query precedente in un nuovo tipo: 'pitch_range & param_cast "percentage"'. I tipi validi sono 'integer', 'float', 'percentage', 'ms', 'boolean', 'text'.
action_deck: restituisce true se il pulsante che richiama questa azione è sul deck specificato: 'action_deck 1 ? actionA : actionB'
device_side: assegna una diversa azione ad un pulsante o cursore di un dispositivo a seconda del lato del dispositivo questo si trova: "device_side 'left' ? action_for_left : action_for_right". Per controller con più di due-deck,utilizzare "device_side 1 ? action1 : Device_side 2 ? action2 ? device_side 3 ? action3 : ecc......"
loaded: restituisce true (vero) se un brano viene caricato sul deck
load_pulse: restituisce un breve falso poi un vero quando una nuova canzone viene caricata
repeat: ripete le azioni ogni per ms fino a quando il tasto si tiene premuto: 'repeat 1000ms & browser_scroll +1'(di default è 500ms se non viene specificato).Con un secondo parametro è possibile specificare un ritardo prima di ripetere l'azione successiva, per esempio: 'repeat 100ms 500ms & effect slider'
holding: esegue azioni diverse a seconda se il tasto viene premuto per un tempo lungo o no: 'holding ? automix : mix_now '. è possibile specificare il tempo di pressione ('holding 1000ms'), di default è 500 ms.
up: esegue azioni diverse a seconda se il tasto,viene premuto o rilasciato: 'up ? action1 : action2'
down: esegue azioni diverse a seconda se il tasto,viene premuto o rilasciato: 'down ? action1 : action2'
isrepeat: esegue azioni diverse a seconda se la chiave armonica è ripetuta o se è il primo messaggio (solo se le scorciatoie da tastiera si ripetono, mentre si preme): 'isrepeat ? nothing : goto_cue')
video: apre o chiude la finestra video
video_crossfader: imposta la posizione del crossfader il video
video_crossfader_link: collega o scollega il crossfader video al crossfader audio
video_crossfader_auto: sposta il crossfader video automaticamente sul deck che si sta riproducendo,usando i cue,scratch, ecc...
video_transition: lancia un transizione da un deck video ad un altro. E' possibile specificare la durata della transizione: 'video_transition 1000ms'
video_transition_select: seleziona il plugin da usare per le transizioni video.E'possibile specificare il nome ('video_transition_select "my_plugin"'),un azione relativa ('video_transition_select +1') o nessun parametro per aprire un elenco con i plugin disponibili
video_transition_slider: sposta il cursore n-esimo della transizione video
video_transition_button: spinge il tasto n-esimo della transizione video
video_fx: attiva/disattiva l'effetto video selezionato
video_fx_select: seleziona un effetto video.E'possibile specificare il nome ('video_fx_select "my_plugin"'),un azione relativa ('video_fx_select +1') o nessun parametro per aprire un elenco con i plugin disponibili
video_fx_slider: sposta il cursore n-esimo dell'effetto video
video_fx_button: spinge il tasto n-esimo dell'effetto video
video_fx_clear: disattiva tutti gli effetti video attivi
video_fadetoblack: attiva/disattiva la dissolvenza in nero su cursori del volume
videofile_link: collega un nuovo video da utilizzare come immagine per un brano in riproduzione sul deck specifico. E' possibile specificare un nome per il file ('videofile_link "my_video"').Se non c'è un parametro assegnato,verrà utilizzato il file selezionato nel browser.Usare l'azione 'videofile_link off' per rimuovere il link.
video_delay: applica un ritardo tra l' audio e il video: "video_delay 10ms"
video_level: fade-to-black indipendente dal cursore di canale.
add_favoritefolder: rende la cartella selezionata una cartella preferita (cartelle monitorate).
add_filterfolder: crea una nuova cartella filtrata.
add_virtualfolder: crea una nuova cartella virtuale (cartella non monitorata).
goto_last_folder: torna all'ultima cartella visitata.
browser_scroll: scorre le canzoni o le cartelle.
browser_enter: se la selezione è sui brani, carica il brano selezionato, se la selezione è sulle cartelle, si visualizzano i brani.
browser_folder: se la selezione è sui brani,si sposta nelle cartelle. se la selezione è sulle cartelle, apre o chiude le sottocartelle della cartella selezionata.
browser_window: cambia la zona attiva del browser. 'browser_window"folders"','browser_window"songs"','browser_window "playlist"','browser_window "sidelist"', o 'browser_window +1'.
search: consente con la tastiera di scrivere un parametro di ricerca, oppure, se un testo è specificato,avviene la ricerca di questo testo.
clear_search: cancella la stringa di ricerca.
edit_search: consente di usare la tastiera per fare una ricerca, mantenendo la stringa di ricerca attuale.
log_search: registra la ricerca corrente nel file SearchLog.txt, in modo da poter cercare facilmente le vostre richieste non riuscite una volta finito di suonare.
browser_zoom: zoomma o riduce il browser in modo da visualizzarlo a schermo intero.
automix: avvia o ferma una playlist automatica creata.
automix_skip: se automix è attivato, salta la canzone attuale e mixa quella successiva nella playlist.
playlist_options: visualizza un menù a tendina con l'elenco di opzioni per la playlist.
playlist_randomize: seleziona e riproduce a caso i brani della playlist.
playlist_remove_played: rimuove dalla playlist tutti i brani che sono già stati riprodotti dato che il software è stato avviato.
playlist_repeat: ripete (o ferma per ripetere) la playlist mentre è in automix.
playlist_clear: svuota la playlist.
playlist_save: salva la playlist in un file.
playlist_remove_duplicates: rimuove i brani doppi dalla playlist.
create_virtualfolder_from_playlist: salva la playlist in una cartella virtuale.
playlist_add: aggiunge alla playlist i brani selezionati nel browser.
playlist_load_and_keep: carica la prima canzone della playlist sul deck, ma lo mantiene nella playlist.
playlist_load_and_remove: carica la prima canzone della playlist sul deck, e lo rimuove dalla playlist.
switch_sidelist_playlist: scambia il contenuto della playlist con quello della sidelist.
sidelist_clear: cancella la sidelist.
sidelist_add: aggiunge alla sidelist le canzoni selezionate nel browser.
sidelist_load_and_keep: carica la prima canzone dal sidelist.
sidelist_load_and_remove: carica la prima canzone dal sidelist, e lo rimuove dalla sidelist.
virtualfolder_add: aggiunge ad una cartella virtuale specifica, i brani selezionati nel browser. 'virtualfolder_add "My_vfolder"'.Se non viene dato un nome alla cartella, viena aggiunta alla fine.
load: carica la canzone selezionata sul deck.E'anche possibile specificare un percorso per caricare i brani 'load "path_to_my_song"'.
save_deck_set: imposta la configurazione corrente (che canzone è caricata sul quale deck)salvandola in un file.
load_deck_set: ricarica un file deck_set salvato in precedenza.
file_info: apre una finestra per modificare le informazioni relative alla traccia selezionata.
browsed_file_info: apre una finestra per modificare le informazioni relative alla traccia selezionata.
prelisten: pre-ascolto del brano selezionato.
prelisten_output: imposta questo deck da utilizzare per il preascolto. Utilizzare 'prelisten_output "menu"' per visualizzare un menu contestuale con le uscite disponibili.
prelisten_pos: sposta la posizione del pre-ascolto
edit_comment: apre una finestra per modificare il commento del brano selezionato.
browser_sort: ordina i file sul browser con il nome della colonna specifica, ad esempio: "browser_sort" BPM "'- nomi delle colonne: Icon, Titleo, Author (Artista), Album, Genre, Bpm, Key, Lenght, Bitrate, Year, comment, Playcount, FirstSeen, FirstPlay, LastPlay, Drive, Filepath, Filename, Filetype, Filesize, Filedate, LinkedVideo, KeyNumeric, Composer, BPMCompat, KeyCompat, Stars, User1, User2, LoadedOn
browser_gotofolder: l'azione 'browser_gotofolder' va alla cartella contenente il file corrente. 'Browser_gotofolder "/my_path/my_folder"' va nella cartella specificata. 'browser_gotofolder 4' va alla quarta cartella/virtuale preferita.
recurse_folder: visualizza sia il contenuto della cartella selezionata che tutte le sue sottocartelle nella lista del browser.
search_options: mostra l'elenco delle opzioni di ricerca. per impostarne uno diretto, si può usare 'search_options "composer" toggle', ecc....
view_options: mostra la lista delle opzioni di visualizzazione. per impostarne uno diretto, è possibile utilizzare "view_options showkaraoke" on',ecc....
lock_panel: blocca 'lock_panel "folders"' o 'lock_panel "playlist"'.
beat_tap: sposta di poche battute la traccia per correggere i bpm se l'applicazione non li ha impostati correttamente
set_bpm: setta il bpm del brano al valore impostato: 'set_bpm 129,3', o rispetto al valore reale: 'set_bpm 50%'.
edit_bpm: apre una finestra con gli strumenti per mettere a punto il bpm del brano.
adjust_cbg: regola la griglia delle battute. 'Adjust_cbg +2' sposta la barra di avvio di 4:4. 'Adjust_cbg +10%' sposta le barre attuali.
goto_mixpoint: porta al punto di mix specificato, da "StartTempo", "EndTempo", "StartCut", "EndCut", "StartFade", "EndFade".
set_mixpoint: imposta il punto specifico di mix alla posizione reale, o alla posizione specifica.
record: avvia la registrazione della sessione.
record_cut: taglia la registrazione corrente in un nuovo file (o in nuova traccia se si sta usando la voce registra su CD)
record_config: Apre il pannello di configurazione nella pagina record nel browser
crossfader_curve: seleziona la curva del crossfader.Mettere un valore per regolare l'inclinazione da una curva X (0%) a una curva inverted-U (100%).E'anche possibile specificare le curve comuni in base al nome ("smooth", "full", "scratch", "cut", "disabled").Oppure si può disegnare la curva, utilizzando una sintassi del tipo 'crossfader_curve "0=[1,0]/0,5=[1,1]/1=[0,1]"'.
crossfader_hamster: inverte il crossfader.
show_pluginpage: visualizza una pagina plugin specificandola : "Sound Effect", "Video Effects", "Video Transition", "Others".
unload: toglie la canzone dal deck.
not_played: non segna la canzone sul deck come 'riprodotta'.
clone_deck: clona il deck (carica la stessa canzone sull'altro deck, e la riproduce dalla stessa posizione, pronto per un gioco sui beat). È possibile specificare quali deck clonare da e per, ad esempio: deck 2 clone_deck 1
(copia la canzone dal deck 2 sul deck 1)
clone_deck_nopitch: clona il deck (carica la stessa canzone sull'altro deck, e la riproduce dalla stessa posizione, pronto per un gioco di beat), ma non corrisponde al pitch (timecode con giradischi per il pitching manuale).
skin_panel: mostra o nasconde il pannello chiamato dalla skin: 'skin_panel "my_panel" on'.
multibutton: pulsante multifunzione denominato: 'multipulsante "my_button"'.
multibutton_select: apre il menu di selezione per pulsanti con più nomi. Se un secondo parametro di testo è previsto dopo il nome,si usa come la nuova azione da caricare nei pulsanti multifunzione: 'multibutton_select "my_button" "goto_cue 2 & play"'.
mix_now: fluidissima dissolvenza incrociata da una parte all'altra, utilizzando beatsync se entrambe le canzoni hanno molte battute
mix_now_nosync: fluidissima dissolvenza incrociata da un lato all'altro.
mix_next: caricando un brano già riprodotto sul deck non in play,verrà sostituita da una nuova traccia dalla playlist. poi, dolcemente il crossfade passerà dal deck in play all'altro, utilizzando beatsync se entrambe le canzoni hanno molte battute.
mix_next_sidelist: caricando un brano già riprodotto sul deck non in play,verrà sostituita da una nuova traccia dalla sidelist. poi, dolcemente il crossfade passerà dal deck in play all'altro, utilizzando beatsync se entrambe le canzoni hanno molte battute.
automix_dualdeck: abilita o disabilita automix utilizzando entrambi i deck (deprecato).
relay_play: abilita o disabilita i deck per avviare automaticamente la riproduzione quando nel deck opposto la traccia raggiunge la fine
fader_start: abilita o disabilita il fader start
beat_juggle: salta alternativamente una battuta in avanti e una indietro
assign_controller: assegna un deck ad un controller specifico. Esempio: 'deck 1 assign_controller "CDJ400" 2' assegna il secondo CDJ400 al deck 1.
invert_controllers: inverte i deck sui controller.
rescan_controllers: ripete la scansione per i controller appena connessi (nel caso non siano riconosciuti istantaneamente).
refresh_controller: aggiorna la visualizzazione del controller specifico (o di tutti se non viene specificato).
reinit_controller: riscannerizza il controller specificato (o tutti se non specificato), passando per l'uscita e le sequenze di init (è possibile specificare un ritardo tra uscita e init: 'reinit_controllers "myController" 200ms'.
menu: visualizza un menu sullo schermo del controller, che permette di modificare il comportamento dei menu_buttons. è possibile navigare nel menu tramite l'azione browser_scroll '.
menu_button: definisce un pulsante il cui comportamento può essere modificato da un menù. Sintassi: 'menu_button 1 "hotcue,sampler,effect,loop"'.
show_text: visualizza il testo per un periodo di tempo limitato (di default 3 secondi). '$Myvar$" nel testo sono sostituite dal valore di myvar. '$?Myvar$' sono sostituite da'on' o 'off'. '|' passa alla successiva linea. sintassi: 'show_text "Shift: |Value=$?shifts$"5000ms'
songpos_remain: Si ottiene il tempo rimanente del brano in %. se usato con un parametro (in % o ms), restituisce true se il tempo rimanente è inferiore o uguale al valore: 'songpos_remain 500ms blink'.
getfood: perché nessun DJ dovrebbe lavorare a stomaco vuoto!
open_help: apre il manuale d'uso.
is_pc: restituisce true se il computer è un PC, false se si tratta di un MAC (esempio: <panel visible="is_pc" />)
is_mac: restituisce true se il computer è un MAC, false se si tratta di un PC
dmx: mostra/nasconde la finestra di comando per le luci
dmx_color: imposta il programma del colore
dmx_chase: imposta il programma chase
dmx_black: tutte le luci nere
dmx_strobe: attiva/disattiva la strobo
dmx_flash: tutte le luci flash
dmx_setvalue: Imposta un valore individuale di dmx. Il primo parametro è il canale, il secondo è il valore
sampler play: riproduce il sampler selezionato. la sintassi'play sampler' riproduce il campione predefinito. 'Sampler 4 play' riproduce il quarto slot del campionatore.
sampler play_stutter: riproduce il sampler selezionato. se già in play, riparte dall'inizio.
sampler play_stop: riproduce il sampler selezionato se non è già in play, o lo ferma,se è già in riproduzione.
sampler stop: ferma il sampler selezionato. la sintassi 'stop sampler'ferma il campione predefinito. 'Sampler 4 stop' arresta il quarto slot del campionatore. 'Sampler all stop' arresta tutti i campioni.
sampler volume: modifica il volume del campione selezionato.
sampler rec: alla prima pressione inizia a registrare un nuovo campione nello slot selezionato. alla seconda pressione, smette di registrare.
sampler start_rec: inizia a registrare un nuovo campione nello slot selezionato.
sampler stop_rec: ferma la registrazione del nuovo campione.
sampler abort_rec: interrompe la registrazione del campione.
sampler loop: mette il campione in loop, o modifica la dimensione del loop: 'loop default sampler on' o 'sampler default loop 50%'.
sampler pitched: blocca o sblocca il pitch del campione sul brano corrente.
sampler beatlock: blocca o sblocca la fase del campione sul brano corrente.
sampler option: mostra il menù del campionatore.
sampler select: seleziona il sampler è quale slot del campionatore è di default per quel deck. la sintassi 'sampler select 5' seleziona il quinto slot del campionatore. 'sampler select +1' scorre attraverso le slot del campionatore. 'Sampler select' apre un menù a comparsa per selezionare una nuova slot di default nel campionatore.
sampler load: carica un nuovo sampler nello slot selezionato. 'Sampler load "my_sample.vds"' carica un file specifico. 'Sampler load' aprire una finestra di selezione dei sampler.
sampler save: salva il campione corrente come file. 'Sampler save "my_sample.vds"' salva in un file specifico. 'Sampler_save' apre una finestra di selezione per salvare il file.
sampler position: setta la posizione corrente del sampler
effect active: avvia o ferma l'effetto. è anche possibile specificare un effetto in base al nome ('effect "my_effect" active on'), oppure utilizzare un effetto diverso ('effect 3 active').
effect select: seleziona un nuovo effetto. è possibile specificare l'effetto in base al nome ('effect select "my_effect"'), o successivo all'effetto corrente ('effect select +1'). senza parametri, sotto (effect 'select'), si aprirà una finestra con la lista degli effetti disponibili selezionabili con il mouse. è anche possibile specificare uno effetto diverso ('effect 4 select"my_effect"').
effect slider: sposta la n-esima cursore sul dato effetto
effect button: spinge la n-esima pulsante sul dato effetto
get text: per visualizzare un testo. È possibile utilizzare l'apostrofo rovesciato per interrogare i risultati VDJscript all'interno del testo: "get text 'You are listening to `get loaded_song "title"` at `volume` volume.". VDJscript darà un ritorno booleano (tasti) è verrà visualizzato come "on" o "off". Il valore di ritorno in VDJscript (cursori) verrà visualizzato con una percentuale. (È anche possibile (ma è più supportato in VDJ7) usare il simbolo % come scorciatoie per alcune query più comuni: "get text 'you are listening to %title by %autor'")
get display: visualizzare un testo sul display. secondo l'ultima azione, può essere il nome di un effetto, la cartella selezionata, il titolo del brano corrente, ecc.... per i display multilinea, è possibile aggiungere il numero di riga: "get display 1", "get display 2".
get time: per visualizzare il tempo trascorso (residuo o totale a seconda del "display_time"), in millisecondi. Utilizzare 'get time 1000' per ottenere un'altra unità in ms (1000=ms,25=1/25th di secondo, 44100=frames, ecc...) Utilizzare "absolute" se non si vuole tenere conto delle variazioni. Usare "elapsed", "remain" o "total" per bypassare l'impostazione del display_time.
get time_min: per ottenere i minuti di tempo trascorso (residuo o totale, a seconda del "display_time"). usare 'get time_min "absolute"' se non si vuole tenere conto delle variazioni in conto.
get time_sec: per visualizzare i secondi del tempo trascorso (residuo o totale, a seconda del "display_time").
get time_ms: per visualizzare i millisecondi del tempo trascorso (rimanente o totale, a seconda "display_time").
get totaltime_min: per visualizzare i minuti della lunghezza del brano.
get totaltime_sec: per visualizzare i secondi della durata del brano.
get totaltime_ms: per visualizzare i millisecondi della lunghezza del brano.
get pitch: setta il pitch range da -100% a +100%, centrato sullo 0%
get pitch_value: ottenere il pitch range da 0% al 200%, centrato sul 100%
get pitch_zero: se è vero il pitch è pari a zero, con un parametro opzionale di precisione: "get pitch_zero 0,1%"
get bpm: ottenere il bpm del brano.
get beat: supporta l'intensità della battuta nella posizione corrente (0% al 100%).
get beat2: ottenere l'intensità delle battute di entrambi i deck contemporaneamente.
get beatgrid: ottenere l'intensità della battuta in base alla Beatgrid (100% se sul beat, 0% se a metà strada tra due battute).
get beatpos: ottenere la posizione corrente coordinata con la Beatgrid (27,5 vorrebbe dire a metà strada tra le battute 27 e 28 nel brano).
get beatdiff: ottenere la distanza tra le battute di questo deck e le battutea del deck master. 50% significa che i deck sono allineati, 0% significa che questo deck è indietro di mezza battuta, 100% è avanti mezza battuta.
get level: ottenere il valore di ingresso dei vu-meter. non specificare nessun deck se si intendono i vu-meter del mix master .
get level_left: ottenere il valore di entrata vu-meter sul balance a sinistra.
get level_right: ottenere il valore di entrata vu-meter sul balance a destra.
get vu_meter: ottenere il valore in uscita vu-meter. non specificare nessun deckse si intendono i vu-meter sull'uscita master .
get vu_meter_left: ottenere il valore di uscita vu-meter sul balance a sinistra.
get vu_meter_right: ottenere il valore di uscita vu-meter sul balance a destra.
get rotation: ottenere l'angolo del disco
get arm: ottenere la posizione del braccio del giradischi
get position: ottenere la posizione nella traccia
get cpu: ottenere l'utilizzo della CPU
get automix: ottenere la posizione del crossfader automix
get volume: ottenere il volume applicato da entrambi i cursori del volume e il crossfader
get timecode_quality: ottenere la qualità timecode
get deck: ottenere il numero di un deck.
get defaultdeck: ottenere il numero del deck di default
get leftdeck: ottenere il numero del deck di sinistra
get rightdeck: ottenere il numero del deck di destra
get activedeck: ottenere il numero del deck sync master
get decks: ottenere il numero totale dei mazzi sulla skin corrente (può essere utilizzato anche con argomenti da confrontare: 'get decks 4' restituisce true se 'get decks' ritorna 4, altrimenti false)
get var: ottenere il valore numerico della variabile specificata
get active_loop: ottenere il numero di battute nel loop corrente
get loop: ottenere il numero di battiti del loop corrente o la dimensione del loop di default se questo non è attivo
get cue: ottenere il numero dell'ultimo cue utilizzato
get key_modifier: ottenere il numero di semitono verso l'alto o verso il basso attualmente applicato alla canzone
get beat_num: ottenere il numero di battute corrente nella barra 4:4. 'get beat_num' restituisce un numero di battuta da 1 a 4. 'get beat_num 2' restituisce true se la canzone si trova sulla seconda battuta. 'get beat_num 2 16' restituisce true se la canzone è sulla seconda battuta 4:16 della bar .
get beat_bar: ottenere la posizione in % nella barra 4:4 (o 4:16 se chiamato con 'get beat_bar 16')
get filepath: ottenere il percorso del file della canzone sul deck
get filesize: ottenere la dimensione del file della canzone sul deck
get songlength: ottenere la lunghezza in secondi del brano sul deck
get version: ottenere la versione di VirtualDJ (formato testo)
get build: ottenere la versione di VirtualDJ (formato numerico)
get membershp: return 1 se l'utente è premium member
get hwnd: riportare la manopola di Windows alla finestra di VirtualDJ
get vdj_folder: ritornare alla cartella principale di VirtualDJ.
get browsed_folder: ottenere il nome della cartella selezionata nel browser
get browsed_song: ottenere una proprietà dal file selezionato: "get browsed_song 'title'", "get browsed_song 'playcount'", ecc....
get loaded_song: ottenere una proprietà dal brano caricato sul deck: "deck 2 get loaded_song 'album'" - Proprietà: Icon, Title, Author (Artista), Album, Genre, BPM, Key, Lenght, Bitrate, Yearo, Comment , Playcount, FirstSeen, FirstPlay, LastPlay, Drive, Filepath, Filename, Filetype, Filesize, Filedate, LinkedVideo, KeyNumeric, Composer, BPMCompat, KeyCompat, Stars, User1, User2, LoadedOn
get automix_song: ottenere una proprietà dal brano successivo in automix: "get automix_song 'title'"
get sampler_slot: ottenere il numero dello slot sampler selezionato su questo deck
get constant: restituire un dato costante: 'get costante 75%' restituisce sempre il 75%
get sampler_used: ottenere il numero di slot attivo del campionatore
get effects_used: ottenere il numero di effetti attivi
get effect_name: ottenere il nome dell'effetto attualmente selezionato
get effect_button_name: ottenere il nome del pulsante X dell'effetto corrente selezionato
get effect_slider_name: ottenere il nome del cursore x-esima dell'effetto corrente selezionato
get sample_name: ottenere il nome del campione selezionato
get sample_slot_name: ottenere il nome del campione nello slot X : "get sample_slot_name 7"
get videofx_name: ottenere il nome l'effetto video selezionato
get videotrans_name: ottenere il nome della transizione video attualmente selezionata
get record_message: il messaggio visualizzato nella pagina di registrazione
get record_min: ottenere i minuti del tempo di registrazione
get record_sec: ottenere i secondi del tempo di registrazione
get record_ms: ottenere i millisecondi del tempo di registrazione
get hastimecode: restituisce true se il soundconfig attuale comprende alcuni ingressi timecode
get haslinein: restituisce true se il soundconfig attuale comprende alcuni ingressi Linein
get hasmic: restituisce true se il soundconfig corrente include un ingresso microfonico
get hasinput: restituisce true se il soundconfig attuale comprende qualsiasi ingresso (mic, linein o timecode)
get controller_name: restituire il nome/i del/dei controllers assegnato a questo deck, ad esempio: deck 1 get controller_name


Verbi specifici:

djc_button: Premere un pulsante qualsiasi della DJ Console, ad esempio: djc_button 2
djc_button_slider: Regolare il parametro del sampler, effetti o loop assegnato all' ultimo pulsante utilizzato per DJ Console (o un parametro Nth, ad esempio: djc_button_slider 2)
djc_button_popup: Mostra menu per selezionare l'azione assegnata al pulsante Nth DJ Console, ad esempio: djc_button_popup 6 (Per una skin, usare il formato ="%djc_button6")
djc_button_select: 'djc_button_select', 'djc_button_select "deckA"', 'djc_button_select "deckB"'
djc_shift: Attivae lo stato del tasto SHIFT della DJ Console (attiva o disattiva anche il pannello delle skin della Console DJ)
djc_panel: Sposta il tasto del pannello delle skin della console DJ tra i pulsanti spostato e non spostato.
denon_platter: 'denon_platter 1', 'denon_platter 2'
get denon_platter: 'get denon_platter "on"', 'get denon_platter "reverse"', 'get denon_platter "speedup"', 'get denon_platter "speeddown"'
ns7_platter: 'ns7_platter', 'ns7_platter "timestamp"'
get ns7_platter: 'get ns7_platter "on"', 'get ns7_platter "reverse"', 'get ns7_platter "speed"', 'get ns7_platter "rpm"'


Torna a VDJscript


Wiki Home